home page home page home page home page home page
f in t o
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile PDF  PDF Share on Facebook
OPERATORI DEL COLLE NEL CONSORZIO PREALPI Mar, 21 maggio @ 09:01:20
Foto Home

Alcuni operatori del Nevegal entrano a far parte del Consorzio Prealpi Dolomiti...



OPERATORI DEL NEVEGAL ENTRANO NEL CONSORZIO PREALPI

 

Il Consorzio Turistico Dolomiti Prealpi con attuali 130 soci allarga la sua entità incorporando una decina di operatori del Nevegal.

La sede come risaputo è a Feltre e l’organico è presieduto da Lionello Gorza e si prefigge di promulgare la promozione turistica nei comprensori del Feltrino e dei Comuni della destra e sinistra Piave.

Il “vero salto” si potrà avere quando dall’ Alpago ad Arsié e quindi tutta la Valbelluna entrerà a far parte del Consorzio Turistico; permettendo un’unica regia per tutto il territorio citato.

Il sodalizio così allargato comprende Enti, Associazioni, Operatori e il presidente Lionello Gorza si compiace che anche alcuni operatori del Nevegal siano entrati a far parte.

Va detto per inciso che nell’ultima riunione del c.d degli Amici del Nevegal si era proposta l’adesione anche da parte nostra che verrà probabilmente ratificata nella prossima in programma.

L’intento è quello di far parte di una componente avente lo scopo  nonché la capacità di promulgare efficacemente la promozione turistica, individuando tutte le peculiarità positive e propositive atte al raggiungimento di quanto prefissato.

In questo progetto il Nevegal ha un valore centrale per la sua potenzialità turistica, e la richiesta degli operatori (accolta) è nata a seguito la coordinazione di Irma Visalli nell’Agenda strategica Progetta Nevegal Domani, la quale aveva individuato nel Consorzio con base a Feltre il soggetto ideale per la promozione turistica dell’area.

Il grande lavoro svolto sta dando i suoi frutti asserisce Gorza , vista l’ adesione dei soggetti pubblici e privati che ci riconoscono come partner competenti per la promozione del turismo in Valbelluna.

Sempre Gorza ringrazia Irma Visalli per aver coordinato l’incontro con gli Operatori del Nevegal ove è stato spiegato loro gli intenti e i metodi di lavoro nonché l’organizzazione, dichiarandosi sicuro che assieme si faranno grandi cose così da convincere altri operatori ad unirsi al gruppo.

 

In parte tratto da Bellunopress Dolomiti- Belluno 20 maggio 2019




Tagged: