News

  • Home
  • Articoli
  • SEGGIOVIA E SENTIERI PULITI, PER UN’ESTATE DA VIVERE

SEGGIOVIA E SENTIERI PULITI, PER UN’ESTATE DA VIVERE

Come risaputo e più volte scritto, Nevegal 2021 attuale società proprietaria degli impianti del Colle, quest’estate farà funzionare la seggiovia con le modalità di apertura già comunicate, ma che saranno facilmente rintracciabili sui canali di comunicazione.

Il Comune con tutta la buona volontà tiene a fare la sua parte ma non disdegna l’aiuto dei volontari per far fronte alle manutenzioni di sentieri con relativi sfalci d’erba.

Sulla falsariga di quanto fatto in precedenza lo scorso anno, pur con l’appoggio dell’Unione montana, il Comune per mezzo dell’assessore Biagio Giannone palesa di emanare un bando ad indirizzo di associazioni, ma anche di semplici cittadini o gruppi vari di persone, denominato “Adotta un sentiero”.

Va detto per inciso che lo scorso anno anche con l’aiuto della Protezione civile, Alpini, Associazioni varie ecc. il tutto aveva funzionato a meraviglia.

Tenuto conto della crescita dell’erba nei sentieri dopo gli sfalci (ammenoché non si voglia ripetere l’operazione), per esperienza diretta e di gruppo praticata in passato sul Colle; sarebbe da valutare l’ipotesi di spostare opportunamente un pochino l’inizio della pulizia dei sentieri.

Per quanto riguarda la pista di bike in progetto come con altre, si sta assegnando i lavori a una ditta che non appena il meteo sarà più clemente, inizierà i lavori.

In parte tratto da Il Corriere delle Alpi del 22 maggio 2021