News

INTERVENTO DI PIEROBON SULLE DATE SPOSTATE

Non le manda a dire Roberto Pierobon, in merito allo spostamento del bando di gara che avverrà in autunno sottolineando che così facendo avremo il nuovo gestore solamente ad aprile 2022.

Pierobon di Nevegal 2021 rimanda al mittente anche l’affermazione che i ritardi erano loro, quando invece la documentazione è stata mandata il 18 gennaio, poi a seguito richieste l’8 è stato inviato l’atto di compravendita.

A seguito di richieste e precisazioni varie si arriva al 9 marzo, quando nella riunione indetta ci è stato riferito fra l’altro che i tempi sarebbero stati più lunghi del previsto, dichiara Pierobon, un po’ seccato.

E continuando Pierobon si domanda i motivi del rallentamento e si chiede chi aprirà gli impianti quest’estate.

Almeno si aprissero due piste di mountain bike così la seggiovia troverebbe in condizione di aprire, e bisognerà capire se quancuno ci aiuterà, anche perché per i ristori promessi c’è il rischio che il Colle venga penalizzato.

In parte tratto da Il Corriere dlle Alpi del 2 aprile 2021