News

  • Home
  • Articoli
  • FINO AL 6 GENNAIO PISTE CHIUSE AGLI SCIATORI AMATORIALI

FINO AL 6 GENNAIO PISTE CHIUSE AGLI SCIATORI AMATORIALI

L’ultimo Dpcm con validità sino al 15 gennaio, prevede che l’impiantistica nei comprensori sciistici rimanga chiusa fino al 6 gennaio.

Viene altresì precisato che: “gli stessi possono essere utilizzati solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale…per permettere la preparazione finalizzata allo svolgimento di competizioni sportive nazionali e internazionali o lo svolgimento di tali competizioni. Dal 7 gennaio, gli impianti sono aperti, agli sciatori amatoriali”, con l’adozione delle linee guida di Regioni e Provincie autonome validate dal Cts.

La preoccupazione del presidente dell’Anef Renzo Minella è: perché facciamo sì il sacrificio di saltare le festività, e di aprire il 7 gennaio, ma vorremmo sapere a quali condizioni. Se infatti continueranno ad imporci il dimezzamento del trasporto sugli impianti, il numero chiuso e il tracciamento nei comprensori, ciascun operatore dovrà valutare puntualmente la convenienza della riapertura”.

L’apertura confermata al 7 gennaio dà però una certa tranquillità, anche per il fatto che gli impiantisti, i ristoratori e gli albergatori possono programmare le assunzioni e gli investimenti per l’inverno.

In parte tratto da Il Corriere delle Alpi del 4 dicembre 2020